News

H2020: La Rebernig dà luce a Fase 2

    Articolo tratto dalla rivista di Unindustria Bologna “Fare” Rebernig: “Abbiamo avuto un’illuminazione e ora diamo luce alla Fase 2” “Ci sono eventi all’interno del percorso di crescita e maturazione di un’azienda in seguito ai quali appaiono evidenziate le opportunità che uniscono il presente al futuro. L’accesso alla seconda fase dello Sme Instrument H2020 rappresenta per noi uno di questi.” A dirlo è Massimo Rebernig, Fondatore e Amministratore Delegato della Rebernig Supervisioni, che con la sua innovativa tecnologia rivolta al mercato dell’illuminazione outdoor pubblica e privata ha convinto la Commissione Europea superando la Fase 1 del programma Horizon 2020.  “Sono più che mai convinto che oggi sia necessario aggiungere alle fondamentali 4P che regolano il marketing mix (product, price, place, promotion) la quinta P: Performance! La nostra soluzione tecnologica è stata concepita e realizzata all’insegna della forza che questa parola rappresenta e se riuscissimo a concretizzare anche la Fase 2 potremmo essere in grado di superare gli aspetti più critici che una giovane e promettente realtà imprenditoriale come la nostra si trova ad affrontare rapportandosi con i big player, nostri concorrenti, che attualmente dominano il mercato senza aver avuto la necessità di avventurarsi al di là del pensar comune per far parlare di sé. Per riuscire a penetrare il mercato, in particolare nel settore in cui operiamo noi – quello del revamping dell’illuminazione outdoor attraverso le nuove efficienti tecnologie a LED  – non basta inserire un nuovo prodotto tecnologico che soddisfi le necessità primarie dei consumatori; oggi più che mai noi tutti abbiamo infatti una reale consapevolezza riguardo alle performance che i prodotti stessi offrono.  Siamo davvero entusiasti...

Convegno “L’Italia sostenibile”

    Il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) – ISMAR (Istituto di Scienze MARine) di Bologna, con il supporto della Regione Emilia-Romagna e di Aster, ha organizzato per il 20 e il 21 maggio scorso il convegno dal titolo “L’Italia sostenibile”. Nel convegno si è discusso di proposte concrete e immediatamente applicabili per affrontare le sfide del futuro nella Strategia Nazionale di Sviluppo Sostenibile. L’esempio di riferimento sono state le best practices della Regione Emilia-Romagna, percorsi sostenibili al fine di rendere le sfide della COP 21 realizzabili e delineare le tappe necessarie per disegnare azioni e strategie dello sviluppo economico e ambientale nei prossimi decenni. Durante le due giornate, la Rebernig Supervisioni ha avuto il piacere di partecipare all’area Expo con un proprio punto informativo dove ha avuto la possibilità di presentare le proprie soluzioni tecnologiche in linea con Strategia Nazionale di Sviluppo Sostenibile. L’evento si è concluso con la sottoscrizione “dell’Agenda 2030 di Bologna” su clima e sostenibilità ambientale, con gli intenti per affrontare le sfide comuni. Link Utili: Sito CNR Bologna...

HERA Innovation Day

    La Rebernig Supervisioni ha partecipato l’11 Febbraio 2016 al primo Innovation Day organizzato da HERA insieme ad altre 12 start-up dell’Emilia-Romagna. Abbiamo avuto il piacere di presentare la Quark Supervision Platform, ovvero nostra la piattaforma di supervisione e controllo per impianti di diversa natura: produzione di energia, controllo dell’illuminazione, sistemi di building automation, energy management. Link utili: Start Up, a Ferrara il primo Hera Innovation Day  Hera, il varo dell’Innovation...

RadioDavid al SAIE 2014

Dal 22 al 25 ottobre “RadioDavid – la rivoluzione dei lampioni a LED” sarà in esposizione al SAIE 2014.